Entra
luned́ 11 dicembre 2017
Tra un mese la 'pensione' per alcune versioni di Windows PDF Stampa E-mail
Così come era stato precedentemente annunciato, tra meno di un mese Microsoft cesserà di supportare alcune versioni di Windows conducendole definitivamente sul viale del tramonto.
A partire dal 13 luglio, infatti, la società di Redmond non fornirà più assistenza né rilascerà aggiornamenti (nemmeno patch per la risoluzione di problematiche di sicurezza) per tutte le versioni di Windows 2000, sia client che server. Microsoft si limiterà a lasciare a disposizione l'accesso alle risorse online sinora pubblicate ('knowledge base' e guida online).
Anche il supporto per Windows XP Service Pack 2 (32 bit) cesserà il prossimo 13 luglio: tutti gli utenti che non avessero ancora provveduto, è bene si attivino per l'installazione del Service Pack 3 (SP3). Peraltro, l'aggiornamento al SP3 avrebbe dovuto essere stato installato già da tempo dal momento che il più recente Service Pack per Windows XP è stato distribuito, in versione finale, ormai più di due anni fa.
 
< Prec.   Pros. >
Contatore utenti connessi